Online i mosaici delle immagini Sentinel 2 per Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta

Pubblicati sul Geoportale dell'Agenzia i mosaici delle immagini satellitari Sentinel 2A per l'intero territorio della regione Piemonte , Liguria e Valle d'Aosta:

- mosaico immagini in colori reali  - primavera  2016 (5/2, 23/3, 26/3, 25/4, 22/5)
- mosaico immagini in colori reali  - - estate 2016 (11/7,  10,/08, 13/08, 23/08)
- mosaico immagini in colori reali  -autunno 2016 (9/9, 29/9)
- mosaico in falsi colori degli indici NDVI stagionali 2016

I dati sono consultabili attraverso questa semplice applicazione o fruibili come geoservizi WMS e WMTS
 

 
L'elaborazione è stata realizzata da Arpa Piemonte  nell'ambito delle attività connesse al Progetto Nazionale  di Monitoraggio del Consumo di Suolo realizzato dal Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale (SNPA) attraverso il coordinamento di ISPRA e il coinvolgimento di diverse Agenzie regionali.
 
Il progetto si  pone l’obiettivo di monitorare le trasformazioni del territorio dovute a espansioni urbane, infrastrutturali, commerciali, etc. e la conseguente perdita di suolo naturale, agricolo e semi naturale, inteso come risorsa ambientale essenziale e fondamentalmente non rinnovabile.
 
La metodologia di analisi si avvale per la prima volta in modo unitario ed omogeneo su scala nazionale delle nuove immagini satellitari Sentinel 2 prodotte dal Programma Copernicus.
 
L’elevato dettaglio delle immagini (10 m) e l’alta frequenza di rivisitazione (ca 6-12 gg) garantita dalla missione Sentinel permette infatti di costituire un quadro multi-temporale del territorio nazionale (almeno con periodicità stagionale) in grado di evidenziare le principali trasformazioni ed i fenomeni di consumo di suolo (espansione insediamenti urbani, nuova viabilità, cantieristica per nuove opere, etc.)

Ciascun mosaico stagionale in colori reali è stato realizzato a partire da una selezione ed elaborazione dalle migliori  singole immagini acquisite registrate dal Sentinel 2A nelle bande del visibile nel corso del 2016

Il mosaico in falsi colori degli indici NDVI (Normalized Difference Vegetation Index) è stato realizzato come combinazione dei singoli indici stagionali . L'NDVI è un indice basato sulle misure di riflettanza spettrale acquisite nelle regioni del rosso e del vicino infrarosso ed è fortemente correlato al contenuto di clorofilla e, se misurato nel tempo, al ciclo fenologico delle piante.
La rappresentazione in falsi colori degli indici NDVI stagionali consente di mettere in evidenza le aree su cui nel corso del periodo primaverile /autunnale sono presenti  uno o piu cicli vegetativi  (aree variamente colorate dal rosso al verde al blu) e quelle in cui il suolo è completamente privo di vegetazione come le aree urbanizzate, i corpi idrici  etc (aree grigio scure-nere)
  

Esempio Mosaico in falsi colori NDVI (mappa dinamica)