Incendi in Piemonte da satellite: prime immagini Sentinel-2

Sono state elaborate dal nucleo Sistema Informativo Geografico di Arpa Piemonte le prime immagini satellitari Sentinel disponibili degli incendi che hanno recentemente interessato il Piemonte

Ciascuna immagine viene presentata in due diverse composizioni di bande: nel visibile (a destra) e in falsi colori utilizzando le bande dell'infrarosso a onde corte (SWIR) e vicino infrarosso (a sinistra). Quest'ultima composizione permette di "vedere" attraverso la fitta coltre di fumo che caratterizza l'immagine del visibile mettendo ben in evidenza il fronte dell'incendio attivo (in rosso), mentre la vegetazione è ritratta in tonalità di blu.

Un'immagine Landsat del 22 ottobre era già stata commentata nella sezione notizie del Geoportale.

La costellazione di satelliti Sentinel fa parte del programma dell'Unione Europea Copernicus finalizzato allo sviluppo di servizi di informazione basati su dati e tecnologie satellitari di osservazione della Terra.

Il quadro degli incendi aggiornato quotidianamente è consultabile attraverso il  nuovo servizio webGIS Incendi in Piemonte  pubblicato nei giorni scorsi sul Geoportale Agenziale (vedi articolo collegato)

Cumiana/Cantalupa - 24 ottobre 2017 - Copernicus Sentinel data (2017)

 

Cumiana/Cantalupa - 27 ottobre 2017 - Copernicus Sentinel data (2017)

 

Val di Susa (Mompantero), 27 ottobre 2017 - Nell'immagine a sinistra risulta ben visibile il fronte dell'incendio attivo (in rosso) e l'estensione dell'area bruciata (marrone). La cima del Rocciamelone compare nell'immagine in colori reali poco a nord dell'accumulo nuvoloso al centro - Copernicus Sentinel data (2017)

Perrero (spartiacque tra Val Germanasca e Val Chisone), 27 ottobre 2017 - Copernicus Sentinel data (2017)

Traversella (Val Chiusella) - 27 ottobre 2017 - Copernicus Sentinel data (2017)

Valle Orco (Ribordone) - 27 ottobre 2017 - Copernicus Sentinel data (2017)

Casteldelfino (Valle Varaita) - 24 ottobre 2017 - Copernicus Sentinel data (2017)

Sambuco (Valle Stura), 24 ottobre 2017 - Copernicus Sentinel data (2017)