Geoportal
FeedbackAboutHelpLogin
Launch Map Viewer
HomeSearch Browse
Details

.

Informazioni sui Metadati
Identificatore del File: ARLPA_TO:04.02.04-D_2012-10-18-10:14
Id file precedente: ARLPA_TO:04.02.04-D_2012-10-18-10:14
Livello gerarchico: Dataset
Data di creazione dei Metadati: 2012-10-18
Lingua dei Metadati: Italian
Nome dello Standard: DM - Regole tecniche RNDT
Versione dello Standard: 10 novembre 2011
Responsabile dei Metadati
Nome dell'Ente: Arpa Piemonte
Ruolo: Punto di contatto
Informazioni per contattare l'Ente
Sito web: http://www.arpa.piemonte.it
Telefono: 011 19680111
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Identificazione dei dati
Titolo: Arpa Piemonte - Zone di allertamento per il rischio idrogeologico e idraulico
Descrizione: Le zone di allerta sono definite dai Centri Funzionali Regionali ai sensi della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 e s.m.i. "Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale e regionale per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile". L'attuale versione delle zone di allerta include lievi modifiche dei confini in adattamento alla cartografia dei Comuni Italiani ISTAT 2014, adottata, a partire dal 2016, dal Dipartimento di Protezione Civile Nazionale come base ufficiale dei confini amministrativi comunali ai fini dell'allertamento.
Data di creazione: 2005-07-18
Data di pubblicazione: 2005-01
Data di revisione: 2016-05
Formato di presentazione: Mappa digitale
Identificatore: ARLPA_TO:04.02.04
Id livello superiore: ARLPA_TO:04.02.04
Lingua: Italian
Rappresentazione e risoluzione spaziale
Tipo di rappresentazione spaziale: Dati vettoriali
Sistema di Riferimento: WGS84/UTM 32N
Scala equivalente 1: 10000
Immagine di riferimento (Thumbnail)
Indirizzo dell'immagine: http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/thumbnail/Zone_allertamento_rischio_idrogeologico_idraulico.jpg
Responsabile e Contatti per i dati
Responsabile della Risorsa
Nome dell'Ente: Arpa Piemonte
Ruolo: Proprietario
Informazioni per contattare l'Ente
Sito web: http://www.arpa.piemonte.it
Telefono: 011 19680111
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Punto di contatto
Nome dell'Ente: Arpa Piemonte
Ruolo: Punto di contatto
Informazioni per contattare l'Ente
Sito web: http://www.arpa.piemonte.it
Telefono: 011 19680111
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Classificazione dei dati
Categorie tematiche
Categoria tematica Climatologia - Metereologia - Amosfera
Categorie Tematiche INSPIRE del Thesaurus GEMET
Titolo: GEMET - INSPIRE themes, version 1.0
Data: 2008-06-01
Tipo Data: publication
Tema INSPIRE: Zone a rischio naturale
Parole Chiave
Parole chiave del Thesaurus GEMET
Titolo Thesaurus: GEMET - Concepts, version 2.4
Data: 2010-01-13
Tipo Data: publication
Parole chiave: monitoraggio ambientale, meteorologia, climatologia
Parole chiave non codificate
Parole chiave: Zone allertamento, Rischio idrogeologico e idraulico
Vincoli sui dati
Limitazione d'uso: Ogni iniziativa di divulgazione delle informazioni contenute nel dataset o da esso derivate (cartogrammi, relazioni, servizi informativi), dovrà sempre citare la fonte del dato originale (autori, proprietario). Per eventuali aggregazioni o rielaborazioni dei dati forniti finalizzate alla realizzazione di prodotti diversi dall'originale, pur permanendo l'obbligo di citazione della fonte, si declina ogni responsabilità.
Vincoli di sicurezza: Non classificato
Vincoli di Accesso e Uso
Testo Libero
Vincoli di accesso: Altri vincoli
Vincoli di fruibilità: Altri vincoli
Altri vincoli: Dato Pubblico
Estensione dei dati
Localizzazione geografica
Longitudine Ovest: 6.5099
Longitudine Est: 9.2517
Latitudine Sud: 43.984
Latitudine Nord: 46.5847
Zoom to the resource envelope
Estensione temporale
Data inizio: 1988
Data fine: 1988
Qualità dei dati
Livello: Dataset
Storia del dato: La definizione delle zone di allerta consiste nell'individuazione di ambiti territoriali ottimali caratterizzati da risposta meteorologica e/o idrologica omogenea in occasione dell'insorgenza del rischio. Essa si pone alla base dell'implementazione del Sistema di Allertamento e delle altre fasi preparatorie. Le zone di allerta sono state individuate in base alle scale spaziali caratteristiche delle previsioni meteorologiche tenendo conto delle caratteristiche pluviometriche e climatiche. La suddivisione ha considerato anche un criterio di natura orografica per separare aree montuose da quelle di pianura e collinari. Per rendere il criterio di distinzione di settori di montagna da quelli di pianura oggettivo, il limite che suddivide i due ambienti geografici è stato tracciato in corrispondenza dell'isoipsa 500 metri per il settore settentrionale e dell'isoipsa 600 metri per quello meridionale. In generale la perimetrazione avviene seguendo i limiti dei bacini idrografici; il criterio idrografico consente di individuare aree omogenee dal punto di vista dell'evoluzione dei processi di piena, in quanto la pioggia caduta all'interno di un bacino idrografico genera effetti sul territorio del bacino stesso. In altre parole gli effetti sul territorio di piogge cadute sulla testata del bacino possono ripercuotersi anche nei settori di pianura, indipendentemente dalla distribuzione delle piogge all'interno del bacino stesso. I comuni piemontesi ricadono nella maggior parte dei casi all'interno di un'unica zona di allerta, ma, qualora si sviluppino in prossimità del confine tra più zone, sia per ragioni orografiche che di organizzazione nella gestione delle emergenze, sono stati assegnati in alcuni casi a più zone.
Accuratezza posizionale
Unità di misura: m
Valore: 4
Conformità (INSPIRE)
Titolo: Specifiche Dati INSPIRE
Data: 2007-04-25
Tipo data: publication
Descrizione: Fare riferimento alle specifiche indicate
Distribuzione dei dati
Accesso on-line
Risorsa on line: http://webgis.arpa.piemonte.it/ags101free/rest/services/meteorologia_clima/Zone_allerta_rischio_idrogeol_idraulico/MapServer
Protocollo: Map Service REST
Risorsa on line: http://webgis.arpa.piemonte.it/ags101free/services/meteorologia_clima/Zone_allerta_rischio_idrogeol_idraulico/MapServer/WMSServer?
Protocollo: Web Map Service 1.3.0
Risorsa on line: http://webgis.arpa.piemonte.it/ags101free/services/meteorologia_clima/Zone_allerta_rischio_idrogeol_idraulico/MapServer/WFSServer
Protocollo: Web Feature Service 1.1.0
Risorsa on line: http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/Download/bacini_allertamento.zip
Protocollo: Download
Formato di distribuzione
Nome formato: SHP
Versione formato: ESRI-Shapefile
Distributore
Nome dell'Ente: Arpa Piemonte
Ruolo: Distributore
Informazioni per contattare l'Ente
Sito web: http://www.arpa.piemonte.it
Telefono: 011 19680111
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Gestione dei dati
Frequenza di aggiornamento: Non pianificato
/geoportalserver_arpa/rest/document?f=html&id=ARLPA_TO%3A04.02.04-D_2012-10-18-10%3A14
This Geoportal was built using the Geoportal Server. Please read the Disclaimer and Privacy or Contact Us.