previous arrow
next arrow
PlayPause
Shadow
Slider

Il 29 febbraio 2012 veniva pubblicata la prima versione del Geoportale di Arpa Piemonte dedicato alla diffusione dei dati ambientali  dell'Agenzia.

E' stato un anno intenso di attività, durante il quale il Geoportale si è progressivamente arricchito di nuovi dati, di un numero crescente di servizi erogati e di strumenti innovativi, realizzati secondo le nuove disposizioni per la condivisione delle informazioni geografiche delle PA. Attraverso il Geoportale sono state diffuse notizie, comunicazioni, aggiornamenti e segnalazioni degli eventi di natura GIS presenti sul territorio.

Un anno durante il quale sono state avviate molte attività:


pubblicati 171 dataset inerenti informazioni ambientali, completi di metadocumentazione di corredo e distribuiti attraverso geoservizi pubblici o ad accesso riservato


resi disponibili in download  22 dataset geografici con licenza aperta (Open Data)


realizzate nuove Web Application semplificate e rivolte al cittadino (Acque di Balneazione, Zone Umide, Località e Coordinate)

integrati nel geoportale 21 servizi esterni erogati da Regione Piemonte, Regione Liguria e Comune di Torino all'interno dei cataloghi del GeoViewer 2D, nell'ottica della cooperazione fra le pubbliche amministrazioni

realizzati 47 servizi geografici distribuiti nel formato WMS, secondo i vigenti standard di interoperabilità internazionali sulla fruizione dei dati geografici

evoluzione ed arricchimento del modello tridimensionale transfrontaliero del GeoViewer 3D con nuovi dati tematici e di base

avviati nuovi ed importanti progetti in collaborazione con molte strutture di Arpa, per la creazione e diffusione di nuovi tematismi ambientali su base geografica (campi elettromagnetici, rumore, amianto)

avviata la cooperazione applicativa fra i portali attraverso la collaborazione fra l'Agenzia, Regione Piemonte e altri soggetti pubblici.

Intenso anche l' accesso al Geoportale. In un anno di attività sono stati registrati:

più di 140.000 visitatori unici

quasi mezzo milione di visite

più di un milione di visualizzazioni di pagina

e la prima comparsa di pagine del sito all'interno dei social network più diffusi.